Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: Shining

Leggi i commenti 20 COMMENTI Vota il film 79 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Shining
titolo originale Shining
nazione Gran Bretagna / U.S.A.
anno 1980
regia Stanley Kubrick
genere Horror
durata 119 min.
cast J. Nicholson (Jack Torrance) • S. Duvall (Wendy Torrance) • D. Lloyd (Danny) • S. Crothers (Hallorann)
sceneggiatura S. KubrickD. Johnson
musiche W. CarlosR. Elkind
fotografia J. Alcott
montaggio R. Lovejoy
media voti redazione
Shining Trama del film
Dal romanzo di Stephen King: sotto l'influenza malefica dell'Overlook Hotel sulle montagne rocciose dove ha accettato il lavoro di guardiano d'inverno con moglie e figlio, Jack Torrence sprofonda in una progressiva schizofrenica follia che lo spinge a minacciare di morte i suoi cari.

Recensione “Shining”

a cura di Andrea Olivieri  (voto: 8,5)
"Il mattino ha l'oro in bocca."

Uno scrittore viene assunto per custodire durante i mesi invernali l'albergo Overlook, nel Colorado. Con lui, nell'immenso albergo disabitato, vanno la moglie ed il figlio, che sembra dotato di poteri soprannaturali: una specie di telepatia (che dà il titolo al film) lo mette in contatto con i fantasmi che vagano sui luoghi dove dei crimini furono commessi in passato. Influenzato dallo spirito "malefico" del posto, condizionato dalle memorie del passato, dalla propria impotenza di scrittore o, più semplicemente, dalla solitudine immensa, il protagonista dà segni crescenti d'instabilità, fino al progetto di massacrare a colpi d'ascia la propria famiglia.
"Shining", ad una prima lettura, è quindi un film dell'orrore. Ma dai tempi di "2001: Odissea nello spazio" e "Arancia meccanica", conosciamo i procedimenti di Kubrick: trasformare un ambiente fisico in paesaggio mentale. Cosi, anche in "Shining": tutto il film è costruito per passare dalla materia allo spirito.
I luoghi innanzitutto; nelle meravigliose sequenze iniziali dove l'orizzonte vastissimo è ripreso a volo radente. Si passa dai toni dorati della campagna autunnale a quelli della mezza montagna che precede l'inverno, per terminare in un paesaggio desolato che già annuncia l'alienazione.
Dai corridoi immensi e sperduti dell'albergo, il film proseguirà in stanze sempre più strette, per terminare in un labirinto posto all'esterno, davanti all'albergo. Il tempo segue lo spazio: si passa dai mesi alle settimane ai giorni, ed infine alle ore di una giornata. Per terminare ai minuti o ai secondi, tipici del cinema dell'orrore, così come "2001" aveva i "presupposti" della fantascienza.
Del primo, "Shining" contiene tutti i caratteri: come in "Rosemary's Baby" di Polansky, o nell'"Esorcista" di Friedkin c'è il tema della possessione diabolica, la reincarnazione, il patto con il diavolo. Ma i rinvii ad un secondo livello di lettura sono infiniti, poiché a Kubrick interessa turbare lo spettatore, trasformare un orrore "facile" in un'angoscia di ben altro peso. Ogni spettatore è allora libero di interpretare i propri fantasmi, se non proprio spiegare quelli del protagonista.
L'uomo è un animale guidato da una natura crudele e cattiva, e la civiltà che quest'uomo ha prodotto finisce con l'annientare gli sforzi dei protagonisti di "Arancia meccanica", rigettandoli nelle tenebre del caos. La stessa cosa succede allo scrittore fallito di "Shining".
Suo figlio, il vero elemento forte della vicenda, saprà evitare gli ostacoli, interpretare il vero significato del labirinto ripercorrendo in senso inverso le proprie tracce. Rimettendo i piedi nelle proprie impronte lasciate nella neve, saprà ripercorrere il Tempo e piegarlo ai fini della propria salvezza.
Se L'Overlook Hotel non ha "intenzioni", lo Shining permette di scrutare nell’occulto della Storia per liberarsi di un destino che nasconde l’incombere della Morte.
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) domimp Lunedì 19 Giugno 2017 ore 21:42
voto al film:   9

Utente di Base (16 Commenti, 66% gradimento) Maverick Sabato 25 Febbraio 2017 ore 15:23
voto al film:   8

Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) giulia Domenica 12 Febbraio 2017 ore 17:14
voto al film:   7

Medaglia d'Argento (180 Commenti, 65% gradimento) Noodles Medaglia d'Argento Sabato 20 Agosto 2016 ore 14:20
voto al film:   9

Utente di Base (3 Commenti, 0% gradimento) Amarantolo Lunedì 14 Marzo 2016 ore 03:42
voto al film:   8,5

Medaglia d'Argento (196 Commenti, 27% gradimento) Standby Medaglia d'Argento Sabato 17 Ottobre 2015 ore 18:06
voto al film:   7,5

Utente di Base (4 Commenti, 100% gradimento) celticpride Lunedì 31 Agosto 2015 ore 20:37
voto al film:   8,5

Utente di Base (42 Commenti, 74% gradimento) Asdrubbale Martedì 28 Aprile 2015 ore 16:36
voto al film:   8,5

Medaglia di Bronzo (77 Commenti, 76% gradimento) yanquiuxo Medaglia di Bronzo Martedì 3 Marzo 2015 ore 23:30
3
voto al film:   8,5

Pietra miliare del genere horror, firmata dal maestro dell'immagine Stanley Kubrick, che dirige un incredibile Jack Nicholson il quale, dopo la calma apparente ci guida sempre più a fondo nell'atmosfera cupa e labirintica del leggendario Hoverlook Hotel.
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia di Bronzo (77 Commenti, 64% gradimento) Hal9K Medaglia di Bronzo Venerdì 27 Febbraio 2015 ore 17:13
3
voto al film:   8

Un grande horror di Kubrick, l'unico che ha diretto ma ancora uno dei più importanti. Da paura Jack Nicholson, in una delle sue più famose interpretazioni, e splendida la conclusione nel labirinto innevato. E ottima la scelta di far crescere la tensione nella famiglia, in cui l'hotel si limita a innescare qualcosa di pregresso e già percepibile nel padre. Consigliata la versione integrale.
Ti è piaciuto il commento?  

News sul film “Shining”
Shining Kubrick in lingua originale allo Spazio Oberdan Kubrick in lingua originale allo Spazio Oberdan  ( 4 Dicembre 2014)
Shining Allo Spazio Oberdan il doc sulle interpretazioni dei simboli nascosti in Shining Allo Spazio Oberdan il doc sulle interpretazioni dei simboli nascosti in "Shining"  (20 Gennaio 2014)
Shining Milano Film Festival, il weekend di chiusura Milano Film Festival, il weekend di chiusura  (21 Settembre 2012)
Shining Halloween su Sky Halloween su Sky  (30 Ottobre 2007)
Shining Studio Universal: maratona Halloween Studio Universal: maratona Halloween  (27 Ottobre 2007)
Shining Kubrick al Palazzo delle Esposizioni Kubrick al Palazzo delle Esposizioni  (18 Settembre 2007)
Shining Jack Nicholson, 70 anni e 70 film Jack Nicholson, 70 anni e 70 film  (12 Aprile 2007)
Ultime Schede
Eyes Wide Shut
Full Metal Jacket
Shining
Barry Lyndon
Arancia meccanica
2001: Odissea nello spazio
Il Dottor Stranamore
Lolita
Spartacus
Orizzonti di gloria
Rapina a mano armata
Il bacio dell'assassino
Paura e desiderio
Stanley Kubrick
Il primo vero illustratore concettuale
COMPRA
IL DVD
Compra il Dvd Shining (Kubrick Collection)
Kubrick (eBook)  di E. De Paoli
Non ho risposte semplici  di S. Kubrick
Stanley Kubrick e me. L'uomo, il regista, il genio raccontati dal suo autista  di E. D'Alessadro
Stanley Kubrick. Full Metal Jacket  di R. Menarini, C. Bisoni
Stanley Kubrick - L'uomo dietro la leggenda  di V. LoBrutto
Un'Odissea del cinema. Il «2001» di Kubrick  di M. Chion
Il doppio sogno di Stanley Kubrick  di L. Cimmino, D. Dottorini, G. Pangaro
Stanley Kubrick  di E. Ghezzi
Stanley Kubrick. Non ho risposte semplici. Il genio del cinema si racconta  di S. Kubrick
Il meccanismo indifferente. La concezione della storia nel cinema di Stanley Kubrick  di M. Guerra
Kubrick  di M. Ciment
Stanley Kubrick. Rapina a mano armata  di R. Curti
Stanley Kubrick's Shining  di M. Carosso
Stanley Kubrick. L'umano, né più né meno  di M. Chion
Overlooking Kubrick. La storia, la messa in scena, lo sguardo, il montaggio, la psiche  di V. Zagarrio
Gli orizzonti del cinema di Stanley Kubrick  di D. Magnisi, L. Costarella
Stanley Kubrick  di M. Bruno
L'immagine secondo Kubrick  di F. De Bernardinis
La musica secondo Kubrick  di S. Bassetti
Stanley Kubrick. Barry Lyndon  di P. Pilard
Tutti i film di Stanley Kubrick  di P. Duncan
Stanley Kubrick. Eyes Wide Shut  di S. Ciaruffoli
Stanley Kubrick. Shining.  di G. Cremonini
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©