Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival Civita Cinema

Utente: AlessioRocco

Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Nickname
AlessioRocco
Medaglia d'oro
Età
26
Sesso
Città
Genova
Nome
Alessio Rocco https://www.facebook.com/AlessioRoccoCinema




Scopri tutti i voti di AlessioRocco
Tutti i Commenti e i Voti di AlessioRocco
pag.  1  2  3  4  5  6  7  8  9  10   PIÙ VECCHI
Film: 31 Maggio ore 09:17
voto al film:   5,5

Film: 24 Marzo ore 17:15
voto al film:   6,5

Film: 17 Marzo ore 09:46
2 1
voto al film:   8,5

Denis Villeneuve ha preso un genere inflazionato e ne ha tratto un capolavoro: riporta la trattazione alle domande fondamentali, riesce ad abbinarvi un significato filosofico ma comprensibile, costruisce immagini indimenticabili (per non parlare del montaggio sonoro).
Arrival ricorda il peso che va dato alle parole e l’attenzione che va posta su questo argomento in un‘epoca così interculturale. Da “arma” a “strumento” a “dono”, il misunderstanding è dietro l’angolo e può portare a scatenare una guerra. Ma ricorda soprattutto l’importanza di porsi delle domande, di coltivare il dubbio, di avere la pazienza di non conoscere tutto subito. Proprio ora che, con l’era digitale, sembra tutto così facilmente accessibile.
Ti è piaciuto il commento?  
Film: 17 Marzo ore 09:38
1
voto al film:   7

Un film di grande spessore umano, approccia temi pesanti con una sobrietà rara. Fluttua tra passato e futuro dei personaggi per parlare di sentimenti repressi e dell’amore che possiamo dare. Possiede una scintilla, una luce che può riappacificarci con i nostri dolori e guidarci quando incontriamo un uomo alle corde: forse non ci darà l'affetto che speravamo, ma nemmeno ci lascerà soli.
Ti è piaciuto il commento?  
Film: 4 Marzo ore 00:55
voto al film:   7,5

Film: 27 Febbraio ore 20:14
voto al film:   7

Film: 27 Febbraio ore 20:14
voto al film:   7

Film: 6 Gennaio ore 22:44
voto al film:   6

Film: 29 Dicembre ore 19:38
voto al film:   8

Film: 8 Novembre ore 23:40
voto al film:   7

Film: 8 Novembre ore 00:09
voto al film:   6,5

Film: 28 Ottobre ore 08:42
voto al film:   7

Film: 20 Settembre ore 15:55
voto al film:   5

Film: 15 Settembre ore 14:16
voto al film:   6,5

Film: 24 Agosto ore 00:16
voto al film:   7

Gli USA, a vedere certi spaccati di provincia come questo (bianco e) nero Nebraska di Payne, sono davvero un paese desolante. Il panorama descritto con grande sensibilità dal regista, insieme a due attori protagonisti eccezionali, racconta individui consumati, ridotti a vagoni senza meta che percorrono un binario che gli è stato imposto. Mortificati da un sistema più grande che li ha lasciati inesorabilmente soli, non sanno reagire alla miseria dell'anima che li attanaglia. Partendo da questo spaccato agghiacciante, P. propone un raggio di luce, un lampo di follia, che rivela un'inaspettata lucidità. L'idea di Woody di andare nel Nebraska è ovviamente una pazzia, e non ci sarà alcun premio alla fine del viaggio. "Non voglio andare a Lincoln per una stupida fantasia" ribatte David. Eppure è questa la scintilla che, proprio al rush finale di una vita tanto sofferta, risolleva un rapporto e rivela un commovente tentativo finale di seguire il proprio binario. Qualunque esso sia.
Ti è piaciuto il commento?  
Film: 14 Maggio ore 13:54
voto al film:   5,5

Film: 15 Aprile ore 09:13
voto al film:   6,5

Film: 11 Aprile ore 00:53
voto al film:   7,5

Film: 1 Aprile ore 00:20
voto al film:   5

Film: 30 Marzo ore 23:06
voto al film:   5

Film: 18 Marzo ore 14:11
voto al film:   6

Film: 4 Marzo ore 11:45
voto al film:   7,5

Film: 28 Febbraio ore 00:13
voto al film:   7,5

Film: 28 Febbraio ore 00:12
voto al film:   8

Film: 28 Febbraio ore 00:10
4
voto al film:   8

Esemplare nella sua assoluta pulizia visiva e narrativa, Spotlight è certamente il miglior prodotto del cinema americano d'impegno civile degli ultimi 20 anni. Non serve nemmeno figurare un vero antagonista, l'ombra della corruzione morale della chiesa aleggia come una nube per tutto il film, e noi stiamo lì, con Rezendes e soci, appassionati come fossimo membri della redazione del Globe. Il tradimento della fede è la verità più sconvolgente, il tema centrale, ciò che, al di la della violazione fisica, ci rovescia lo stomaco. Un'opera dal coinvolgimento assoluto, che riesce ad essere formale senza cadere nell'indifferenza emotiva.
Ti è piaciuto il commento?  
pag.  1  2  3  4  5  6  7  8  9  10   PIÙ VECCHI
 » TOP 50
Flash non disponibile
Copyright 2018 ©